LO YEMEN SULL'ORLO
DI UNA CARESTIA

Oltre 17 milioni di yemeniti lottano contro la fame

DONA ORA

Dopo sette anni di violenze e conflitti, lo Yemen è sull’orlo di una carestia che potrebbe essere la peggiore degli ultimi decenni. La guerra in Ucraina e gli eventi climatici estremi stanno creando enormi carenze nella disponibilità di beni alimentari e un generale aumento dei prezzi in tutto il mondo. La scarsità di cibo contribuisce ad alimentare il conflitto e costringe ancora più persone ad abbandonare le proprie case.

Oltre 17 milioni di yemeniti lottano per nutrire i propri figli. Le famiglie non hanno più un luogo dove vivere e hanno perso i mezzi di sussistenza. Le mamme devono guardare i figli addormentarsi affamati e malnutriti, senza sapere quando potranno avere di nuovo cibo per sfamarli.

Proteggi le famiglie vulnerabili

 

Il 73% della popolazione non sopravvivrebbe senza
aiuti umanitari

AIUTALI ORA

UNHCR è presente in Yemen da prima dell’inizio del conflitto, fornendo assistenza e protezione. Solo nel 2021 abbiamo fornito assistenza economica a oltre 1 milione di sfollati yemeniti garantendo alle famiglie gli aiuti di cui hanno bisogno per acquistare cibo, combustibile per cucinare e altri beni di prima necessità.

Stiamo lavorando instancabilmente per proteggere coloro che corrono il rischio maggiore, ma non possiamo fare nulla di tutto questo senza il tuo aiuto. Aiutaci con una donazione 💙

Dona ora

I bambini, le donne e gli uomini affamati nello Yemen hanno bisogno di te, prima che sia troppo tardi.


Altri modi per donare

Puoi sostenerci anche con:

  • Paypal
  • bonifico bancario intestato a UNHCR
    IBAN: IT84R0100503231000000211000
    Causale: Yemen
    (puoi anche utilizzare il form su questa pagina e scegliere “bonifico bancario” al secondo step)
  • bollettino postale sul conto corrente postale intestato a UNHCR
    Numero: 298000
    Causale: Yemen
    (puoi anche utilizzare il form su questa pagina e scegliere “bollettino postale” al secondo step)

💙 Grazie per il tuo sostegno!

Come utilizziamo i fondi?