APPELLO URGENTE

Campo rifugiati Rohingya distrutto da un incendio devastante

DONA ORA

Un’altra tragedia mette in ginocchio i rifugiati Rohingya. Un incendio ha distrutto almeno 10.000 alloggi di emergenza in diversi campi.
15 rifugiati hanno perso la vita nell’incendio, mentre oltre 560 sono rimasti feriti e si stima che 400 persone siano ancora disperse.

I danni sono enormi e l’UNHCR sta lavorando senza sosta per portare aiuti essenziali per la sopravvivenza di centinaia di famiglie, ma da soli non possiamo farcela.
Sono quasi 900 mila i rifugiati Rohingya costretti a fuggire dalle violenze in Myanmar per trovare sicurezza in Bangladesh.

Sono già stremati e oggi devono affrontare questa ulteriore terribile emergenza.
Il tuo aiuto può fare la differenza tra la vita e la morte.

È una corsa contro il tempo.
Dona ora

Dona ora

Puoi garantire il tuo sostegno ai rifugiati attraverso una donazione singola oppure con la soluzione continuativa della donazione regolare, decidendo tu importo e frequenza temporale della donazione.


E’ possibile effettuare una donazione anche tramite bonifico bancario o bollettino postale.

Il nostro IBAN è: IT84R0100503231000000211000 (Banca Nazionale del Lavoro).

Il conto corrente postale: numero 298000 intestato a UNHCR .

Nella causale  specificare: “donazione per i rifugiati Rohingya”.